La nostra città sulle note di Bellini

Catania, con le sue innumerevoli bellezze  artistiche, datate dall’antica Grecia, a cui seguì la dominazione romana e poi araba, normanna,spagnola,sebbene sia stata tante volte distrutta da calamità naturali come eruzioni e terremoti, è sempre rinata  e risorta come l’Araba Fenice. Lo stile Barocco dei suoi palazzi,chiese,fontane la rendono unica.La maestosità dell’Etna che la sovrasta, le ottime specialità culinarie,l’azzurro mare Jonio che la lambisce,le dolci note Belliniane,permettono alla nostra città di essere apprezzata ,conosciuta e visitata da molti.

DICONO DI NOI – TELL ABOUT US

 

http://www.circolodidatticobelpasso.it/wordpress/?page_id=7376

 http://www.circolodidatticobelpasso.it/wordpress/?p=7468

La Scuola Primaria Statale “Madre Teresa di Calcutta” di Belpasso si apre, ancora una volta, al versante Europeo e aderisce al Progetto Erasmus Plus EUROPE PLAYS MUSIC”, per gli anni scolastici 2016-2018. Gli Stati Partners dell’Italia sono la Spagna, (scuola coordinatrice “Ceip la Marina”, Castellon De La Plana -Valencia) e la Romania ( Skola Gimnaziala “Stefan Octavian” Brasov-Bucarest).

Il Partenariato, nel 30° anno dalla nascita dell’Erasmus, fa parte dell’Azione Chiave 2, Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche. E’ un Progetto transnazionale che rende orgogliosa la Scuola “Madre Teresa di Calcutta” di Belpasso e che offre ai tre Istituti scolastici opportunità di arricchimento musicale, di sviluppo, formazione, scambio culturale, al fine di attuare e trasferire pratiche didattiche innovative a livello locale, regionale, nazionale ed europeo. Inoltre permette di modernizzare e rafforzare i sistemi di programmazione di Educazione al Suono e alla Musica, anche con strumenti multimediali, di sostenere effetti positivi e di lunga durata sugli organismi partecipanti, sui sistemi e sugli individui direttamente coinvolti. Si vuole, così, mirare allo sviluppo di risultati innovativi con la creazione di un sito web tematico, disseminare e mettere in pratica prodotti e idee, partendo, naturalmente, da conoscenze musicali preesistenti e inerenti la cultura di ogni Stato partner.

“Europe Plays Music” è un Progetto di grande flessibilità in termini di attività musicale e di attenta pianificazione, in relazione agli obiettivi del progetto stesso. Le attività, programmate per trimestre dalle tre Scuole partners e coordinate dalla Scuola Spagnola, si realizzano in Lingua Inglese e prevedono interventi di esperti musicali esterni che lavorano con svariati gruppi di alunni. Nella Scuola Primaria “Madre Teresa di Calcutta” di Belpasso sono in atto due Progetti musicali extrascolastici tenute da  docenti della scuola e tre corsi di formazione musicale con qualificati esperti esterni appartenenti ad associazioni  belpassesi: Lennon Club, Gruppo corale “Canticum Vitae” della Parrocchia di S. Antonio Abate di Belpasso e Associazione Culturale Musicale “Città di Belpasso”   . Un’ora di lezione settimanale di Educazione Musicale viene svolta in tutte le classi in Lingua Inglese con applicazione del programma Clil. Il Progetto prevede mobilità dei docenti negli Stati Partners; la prima mobilità si è avuta a Novembre 2016 a Brno, in Repubblica Ceca, Stato inizialmente aderente al Progetto Erasmus Plus, e lì sono stati definiti tutti i dettagli della Programmazione delle attività mensili del primo anno, costantemente condivisi, verificati e monitorati tramite e-mail e videoconferenze. Nel prossimo mese di Maggio 2017 si realizzerà la seconda mobilità in Italia e la Scuola primaria di Belpasso sarà lieta di ospitare i docenti spagnoli e rumeni. Sarà un incontro che prevede giornate di lavoro per lo sviluppo del secondo anno del Progetto e anche manifestazioni che coinvolgeranno l’intera comunità scolastica, con attività e esibizioni di canto, coro e musica strumentale. Si coinvolgeranno anche le famiglie degli alunni, la comunità locale, le Amministrazioni, le Associazioni e i Gruppi musicali del territorio, le radio e le tv locali per un incontro che sa già di cultura, di festa e gioia, regalo che la Musica, patrimonio dell’Umanità, sa sempre dare.

La Scuola Primaria Statale “Madre Teresa di Calcutta” di Belpasso, aperta, ancora una volta, all’ Europa, ha aderito al Progetto Erasmus Plus “EUROPE PLAYS MUSIC”, per gli anni scolastici 2016-2018 con gli Stati partners Spagna, (Scuola coordinatrice “Ceip la Marina”, Castellon De La Plana -Valencia) e  Romania ( Skola Gimnaziala “Stefan Octavian” Brasov-Bucarest).
I Docenti delle Scuole Europee sono stati accolti a Belpasso dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Provvidenza Maria Calvagno e, in un clima di operosità, amicizia e collaborazione, si è dato il via al conclusivo lavoro progettuale Erasmus Plus del primo anno. Tutti gli alunni della Scuola Primaria Statale di Belpasso sono stati coinvolti per l’intero anno scolastico in vari percorsi musicali e culturali, guidati da esperti esterni appartenenti ad associazioni belpassesi (Lennon Club, Gruppo corale “Canticum Vitae” della Parrocchia di S. Antonio Abate di Belpasso e Associazione Culturale Musicale “Città di Belpasso”) e da Docenti della stessa Scuola.“Europe Plays Music” è un Progetto di grande flessibilità in termini di attività musicale e di attenta pianificazione in relazione agli obiettivi del progetto stesso. E’ un Progetto transnazionale che rende orgogliosa la Scuola “Madre Teresa di Calcutta” di Belpasso e che offre ai tre Istituti scolastici opportunità di arricchimento musicale, di sviluppo, formazione, scambio culturale, al fine di attuare e trasferire pratiche didattiche innovative a livello locale, regionale, nazionale ed europeo. Inoltre permette di modernizzare e rafforzare i sistemi di programmazione di Educazione al Suono e alla Musica, anche con strumenti multimediali, di sostenere effetti positivi e di lunga durata sugli organismi partecipanti, sui sistemi e sugli individui direttamente coinvolti. Le attività, programmate per trimestre dalle tre Scuole partners e coordinate dalla Scuola Spagnola, si realizzano in Lingua Inglese e nella Scuola Primaria “Madre Teresa di Calcutta” l’Educazione Musicale è stata svolta per l’intero anno scolastico con applicazione del programma Clil in Lingua Inglese.
Il 17 Maggio, nel cortile della Scuola, alla presenza dei Docenti Europei, di rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e dei genitori, dopo gli inni Nazionali,  i numerosi gruppi di alunni della Scuola Primaria si sono esibiti con eccellenza in varie performance di canto, coro e musica strumentale, in un clima di cordialità e gioia, regalo che la Musica, patrimonio dell’Umanità, sa sempre dare.Significativo il momento canoro degli alunni siriani accolti nella Scuola belpassese e accompagnati dalla loro numerosa delegazione. Una tarantella siciliana, a fine spettacolo, ha unito tutti i presenti in un amichevole e festoso abbraccio.
http://www.aetnanet.org/modules.php?name=News&file=article&sid=24882146
 Progetto “Erasmus” per i piccoli alunni della “Madre Teresa di Calcutta”


Comune di Belpasso

Portavoce del Sindaco
18.5.2017

Progetto “Erasmus” per i piccoli alunni della “Madre Teresa di Calcutta”

BELPASSO (CT) – Con la partecipazione delle autorità comunali, la Scuola Primaria Statale “Madre Teresa di Calcutta” ha presentato il progetto “Erasmus Plus  Europe Plays Music” che coinvolge i piccoli alunni in uno scambio culturale di altissimo significato tra l’Italia, la Romania e la Spagna e che si svilupperà negli anni scolastici fino al 2018.

Gli altri istituti aderenti sono la “Celp la Marina” di Castellon De La Plana (Valencia, Spagna) e la Skola Gimnaziala “Stefan Octavian” di Brasov (Bucarest, Romania).

All’incontro erano presenti le delegazioni straniere delle scuole partner del progetto, rumena e spagnola, che hanno ricevuto il benvenuto dell’Amministrazione comunale attraverso Bianca Prezzavento, consigliere comunale delegato per la Pubblica Istruzione. Presenti inoltre i genitori, gli alunni del plesso di via Capuana, e i bambini della comunità siriana che da poco si è insediata a Belpasso, anch’essi protagonisti della giornata e invitati ufficialmente dalla scuola.

Il progetto, fondato sulla musica e sulla sua pacifica e positiva diffusione tra le giovani generazioni appartenenti a varie nazioni europee, «è stato condiviso – ha dichiarato il sindaco, Carlo Caputo – dall’Amministrazione comunale perché prevede un arricchimento culturale attraverso la musica, che abbatte ogni confine geografico e ha un valore di alta formazione umana per lo scambio di esperienze tra i bambini, per i quali è indispensabile conoscere lo scenario europeo nel quale sono inseriti e dove certamente si troveranno a muoversi nelle loro scelte future».

La manifestazione si è sviluppata tra inni appartenenti alle culture di ciascuna delle nazioni coinvolte, con letture di testi interventi rigorosamente in inglese (tradotti da un’insegnante di lingue) ed è andata avanti con la visita della città. Le delegazioni hanno potuto ammirare il percorso delle 100 Sculture, la Chiesa Madre, il Teatro comunale e i musei cittadini, etno-antropologico “Venerando Bruno” e Multimediale dei Carri di S. Lucia, “Mechanè”. 

Agostino Laudani
Portavoce del Sindaco di Belpasso

http://www.comune.belpasso.ct.it/informazioni/News/default.aspx?0*607*0*1
http://it.geosnews.com/p/it/sicilia/ct/belpasso/belpasso-presentato-il-progetto-erasmus-plus-europe-plays-music_15839119
 .
https://www.facebook.com/242886795800931/photos/pcb.1349613448461588/1349610678461865/?type=3
 .
http://www.newslocker.com/it-it/regione/belpasso/belpasso-presentato-il-progetto-erasmus-plus-europe-plays-music-yvii24it-comunicati-stampa-blog/